Attività

Il Gruppo Donatori sangue della  Presidenza del Consiglio dei Ministri si è costituito nel 2002  per volontà di alcuni dipendenti allo scopo di sensibilizzare i colleghi sull’importanza della donazione di sangue.

Nel 2004 nasce il “gruppo di solidarietà” che inizia ad  impegnarsi in attività sportive per  sostenere progetti solidali e  umanitari.

Nel 2006 il gruppo contribuisce alla costruzione di un nuovo padiglione pediatrico presso l’Ospedale Bambino Gesù di Roma,  alla ristrutturazione di una sala giochi nel reparto di oncologia pediatrica del Policlinico Umberto I di Roma e organizza con la partecipazione di volontari feste ed animazioni per i piccoli pazienti dell’Ospedale Bambino Gesù.

Nel 2010 si costituisce l’Associazione Gruppo Donatori Sangue della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Onlus.

L’ Associazione organizza attività culturali e ricreative, rivolte al personale della PCM ed aperte anche a familiari ed amici per raggiungere gli obiettivi benefici definiti nello statuto.

L’obiettivo primario dell’Associazione è la raccolta di sangue organizzata attraverso l’istituzione di apposite “giornate della donazione. Il sangue donato e raccolto tramite l’Associazione viene destinato all’Ospedale pediatrico “Bambin Gesù” di Roma.

Negli ultimi anni l’Associazione si è impegnata a portare aiuto alle popolazioni africane in condizioni di emergenza umanitaria quali l’Etiopia e il Burundi, soprattutto con azioni di sostegno economico e sanitario in favore delle fasce più deboli, i bambini:

  • a  novembre 2011 un gruppo di volontari ha effettuato un viaggio a Mekelle (Etiopia) ed ha   visitato una piccola e poverissima scuola nella zona di Metoge dove ha contribuito alla costruzione e installazione di un serbatoio per l’acqua potabile.
  • a partire dal 2011 si è definito il progetto più importante: il centro “Day After Day – PCM” che prevede la costruzione di una casa di accoglienza per ragazzi cardiopatici: l’edificio sorge sul terreno assegnato dal Governo federale dello Stato del Tigray ed è formato da più strutture per i piccoli ospiti, un settore dedicato ai servizi, un’infermeria attrezzata ed un settore per ospitare il personale medico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *