Giornata mondiale del donatore di sangue

Il 14 giugno si celebra in tutto il mondo il World Blood Donor Day, la Giornata mondiale del donatore di sangue, proclamata  dalla Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) a partire dal 2005.WBDD1

La data scelta cade nel giorno di nascita di Karl Landsteiner scopritore dei gruppi sanguigni e  coscopritore del fattore Rhesus.

E’ una giornata dedicata a tutti i donatori di sangue  che con questo semplice gesto aiutano spesso a  salvare la vita di altre persone.  Ma è  anche un modo per sensibilizzare i giovani, le persone  che non  hanno mai donato e sono in condizione di farlo, o i donatori occasionali,  ad impegnarsi di più soprattutto ora che si avvicina il periodo estivo e la richiesta di sangue aumenta.

Lo slogan di quest’anno è “More Blood, More Life” “Più sangue, più vita”. I principali eventi mondiali si terranno il 14 giugno a Buenos Aires in Argentina.

Torino sarà la città che ospiterà le principali manifestazioni italiane promosse dal  Centro Nazionale Sangue. Altre manifestazioni sono previste in altre città italiane tra cui  Roma dove nella sede di  Radio Deejay saranno allestite postazioni per  effettuare la donazione di sangue e il  Trio Medusa, in collaborazione con le associazioni e federazioni dei donatori volontari di Sangue, AVIS, CROCE ROSSA, FIDAS e FRATRES e con l’Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini, inviterà  a fare un regalo, la donazione di sangue,  a tutti coloro che necessitano di terapie trasfusionali.