Il nostro sostegno per Makalle

                                                                         

L’associazione Gruppo donatori di sangue Onlus della Presidenza del Consiglio dei Ministri segue con apprensione il terribile momento politico che sta vivendo la popolazione di Makallè, nel Tigray. La guerra, nei territori del nord dell’Etiopia sta mettendo a dura prova il fabbisogno dei bambini e delle donne che si vedono privi di tutti i generi di prima necessità. Le condizioni di malnutrizione e la scarsità di igiene mettono in indigenza intere famiglie che vivono in estrema miseria. L’inumanità del conflitto bellico non risparmia le persone deboli e fragili che subiscono soprusi e violenze di ogni genere. I rapporti dell’Onu l’hanno definita una grande ferita per l’Africa in un territorio sull’orlo della carestia. Iniziata il 4 novembre 2020, ora ancora in corso, miete sfollati, affamati, disperati.  

Il DAD, il nostro centro di assistenza per i piccoli cardiopatici è per il momento tutelato con una bandiera italiana innalzata all’ingresso della struttura.

Si è creata una rete di solidarietà da parte di tutti i volontari e i sostenitori del Gruppo donatori sangue, che tramite accordi di collaborazione in terra etiope hanno trovato l’appoggio della famiglia Elmi.  Questa comunità italiana, che vive nella capitale, attiva nella costruzione del nostro centro di accoglienza, garantisce la gestione di tutti gli aiuti raccolti, destinandoli nei luoghi disagiati.

L’associazione Onlus aveva effettuato un primo aiuto alimentare il 14 gennaio 2021, acquistando ad Addis Abeba, generi necessari e barattoli di latte in polvere per i bambini da 0 a tre anni, inoltre sono stati spediti, con il nostro impegno, medicinali specifici per i bambini cardiopatici che sono stati operati al cuore. Questa iniziativa di raccolta si svolge ogni tre mesi.

Sono state inviate nei primi giorni di giugno, nel nostro centro DAD, con l’ausilio della Dott.ssa Elisabetta Zachara e l’interesse di molte colleghe e colleghi, diverse valigie con nuovi soccorsi alimentari e medicinali di ogni genere per colmare mancanze primarie e quotidiane. 

Continueremo a diffondere e a far conoscere i gravi contesti che i nostri bambini continuano a patire per la scarsità di cibo e la paura di un destino incerto.

L’associazione gruppo donatori sangue Onlus e l’Onlus-ONG Save a life 4 life ringraziano tutti i nostri amici per la sensibilità e la collaborazione per le prossime raccolte alimentari. L’obiettivo è dare una nuova speranza e un sorriso per tutti i bambini, che con il vostro sostegno, riusciremo a seguire.

Il Presidente Associazione

Gruppo donatori sangue Onlus

Roberto Ciofi

                                                                    

raccolte 60 sacche di sangue

L’Associazione Gruppo Donatori di Sangue Onlus della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in collaborazione con il Centro trasfusione del Bambin Gesù, giovedì 25 e venerdì 26 marzo 2021 ha effettuato la quarantatreesima donazione di sangue.

Le due giornate si sono svolte con l’ausilio della Presidenza del Consiglio nell’area di parcheggio antistante l’entrata di via della Mercede 9, dove è stata posta un’autoemoteca della struttura sanitaria con tre lettini all’interno. Le prenotazioni sono state raccolte anticipatamente per evitare assembramenti. 

Nel corso delle mattinate nuovi iscritti e nuovi donatori si sono aggiunti alla lista. 

Con le dovute misure di sicurezza e distanziamento anti-Covid giovedì 25 marzohanno donato 29 volontari mentre, venerdì 26 marzo, si sono sottoposti alla seduta di donazione 31 persone.

L’Associazione ha offerto la colazione ai nostri donatori, inoltre, ai presenti e partecipanti sono state regalate delle mascherine e dei calendari 2021 concessi dal Centro Trasfusione del Bambin Gesù.

L’impegno della nostra Onlus è di aumentare il numero dei donatori di sangue e sensibilizzare sempre di più le nuove generazioni per una giusta causa.