Il Cioccolato della solidarietà

Il “Gruppo donatori sangue” Onlus della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il giorno 10 aprile 2020 ha donato delle uova di Pasqua e prodotti dolciari, all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.  

Sono state devolute 67 uova di cioccolato grandi, 24 uova più piccole, 11 colombe pasquali, 24 coniglietti per i bambini del Centro Sanitario di Roma Gianicolo. I dolci solidali verranno distribuiti in alcuni reparti dell’Ospedale.

Il progetto “il Cioccolato della solidarietà” è stato offerto dall’esercizio commerciale “il Sogno” –  Cocktail bar s.r.l. – via Antonio Ciamarra 177, che ha donato  uova di diverse dimensioni con sorprese colorate, per i piccoli ricoverati.

Ad accogliere il Gruppo donatori di sangue è stata la dott. Lucia Celesti che ringraziando i volontari della Onlus ha assicurato la distribuzione, da parte del personale infermieristico, prima delle feste pasquali. 

Tutto il materiale dolciario è stato depositato in Ludoteca.

Non siate timidi. Ve lo dico sinceramente: se venite non mi offendo e non si offendono Massimiliano Aceti
Giuseppe Ragone
Antonio Gargiulo
…e tanti ospiti pazzi come noi.
Ci sono anche quattro musicisti ma di quelli forti da sagra dell’agnello a Narni Scalo.
C’è pure mia zia Anna che cucina sul palco.
Dopo un ragazzotto abile e famoso in varie circoscrizioni, ci farà danzare
DANIELE GRECO

DJ PASSAGGIO PONTE
Varietà Cinico

Venerdì 24 gennaio ore 21:31 Teatro Centrale via Celsa 6 (piazza del Gesù)

Info biglietti 3358379555 numero di mia mamma Chiara (non sa che ho messo il suo…vediamo che succede) Prezzo biglietti
Se sulla prenotazione scrivete o dite “enterogermina” avrete il ridotto a
15 euro compreso un drink
20 euro per i terrapiattisti ecc ecc


UNA GIORNATA DI IRREFRENABILE…

Dopo i primi attimi di sguardi indagatori e timidi sorrisi…ecco…mani che si incontrano e visi che si aprono, chiacchiere amichevoli e giocose presentazioni. Così inizia un assolata e serena domenica di ottobre, sulla riva del lago di Bracciano dove tanti amici, alcuni divenuti tali in quel momento, si incontrano per stare insieme, conoscersi e divertirsi.

Gli amici speciali del Don Orione non conoscono quasi nessuno di noi e non conoscono la nostra Associazione, ma noi, avendo sentito parlare di loro abbiamo pensato che forse c’è chi, oltre alle cose materiali, ha bisogno di compagnia e di un sorriso. I sorrisi, e in verità le vere e proprie risa, oggi non mancano, anzi coinvolgono anche chi quel giorno si trova in quel luogo per altri motivi. L’incontro di tante persone diverse, grandi e piccine, crea un tripudio di colori e di allegria, avvicina tutti e riempe il cuore di quelle emozioni che vorresti non ti lasciassero mai.

La giornata trascorre in spensieratezza, si pranza tutti insieme, si gioca e poi si balla ed infine c’è anche l’esibizione di qualche artista.

La giornata ha preso vita dall’iniziativa di una persona che crede che donare felicità agli altri sia felicità essa stessa e di tante persone, che sanno, che quanti più siamo quanta più felicità riusciamo a produrre e che si è accorta di cosa significa vivere la gioia semplice e pura di chi ha meno motivi di sorridere di noi…eppure sorride più di noi!!  

Un ringraziamento ed un abbraccio caloroso agli amici del Don Orione, agli educatori, ai volontari, agli amici, ai conoscenti e a tutti coloro che hanno permesso tutto ciò, con l’augurio e la promessa di incontrarci di nuovo molto presto.